Come funziona

Ecco chi sono i protagonisti dela nuova piattaforma social di job sharing di buzzaJob:

Il jobbuzzer

Il jobbuzzer scova nuove offerte di lavoro, leggendo annunci di lavoro affissi sulle vetrine dei negozi, da quotidiani e riviste o ancora chiaccherando con parenti, amici e conoscenti.

Il jobbuzzer pubblica gratuitamente l'inserzione su buzzaJob e offre il suo supporto nel caso in cui un candidato volesse avere maggiori informazioni. E se il job seeker ha un nuovo lavoro grazie a quell'annuncio, il jobbuzzer potrà ricevere una ricompensa via Paypal dal neo assunto.

 

Il jobbuzzer

 

Il job seeker

Il job seeker è la persona che sta cercando un nuovo lavoro. Il job seeker scorre tra i diversi annunci di lavoro pubblicati su buzzaJob e chiede eventualmente ulteriori informazioni al jobbuzzer per candidarsi.

Se il processo di selezione si conclude positivamente, il job seeker ora assunto potrà ricompensare* con un'offerta libera il jobbuzzer che ha pubblicato l'annuncio di lavoro.

 

Il job seeker



* La ricompensa in denaro è libera, non obbligatoria e a discrezione dell’utente. La ricompensa si configura come una donazione spontanea in denaro tramite la piattaforma Paypal, esterna a buzzaJob. buzzaJob è estraneo a tale transazione non avendo alcun ruolo, né visibilità delle transazioni avvenute.